Corona Daily Comment – ITA | 11

ESCLUSIVO! I risultati del modello sviluppato da FinLantern sull’andamento dell’epidemia di Coronavirus

Coronavirus Daily Comment (n. 11)

(di Riccardo Esposito, CEO a FinLantern)

 

 

 

 

In questo numero:

  • ITALIA: entro 10 giorni l’epidemia potrebbe essere sotto controllo!
  • Analisi della situazione in Lombardia e del resto d’Italia.
  • Commento sui dati di ieri (1 Aprile)
  • Analisi dell’eventuale impatto degli ultimi dati sul mercato italiano: POSITIVO!

 

 

Cari amici di FinLantern,

Mi scuso con voi per non essere riuscito ieri a darvi il consueto aggiornamento. In effetti, una serie di nuovi progetti lavorativi che sto seguendo mi porteranno probabilmente a scrivere questo commento 2 o 3 volte alla settimana.

Ciò detto, sono molto lieto però oggi di aprire con delle ottime notizie. La nostra analisi condotta sul fattore di contagio (Ro), che ci ha sempre dato un’ottima stima della tendenza in atto e un’anticipazione dei numeri che giorno dopo giorno sono stati annunciati, ci conferma che in Italia si è nel pieno della fase di riduzione del contagio da COVID-19.

Il Ro in Italia attualmente è pari a 0.78 e sembra proseguire nella sua tendenza di riduzione. Chiarisco che già un Ro inferiore a 1 indica che l’epidemia è in fase di riduzione. Tuttavia, tanto minore è Ro, quanto più rapida sarà tale fase di riduzione.

 

A questa buona notizia, vorrei subito aggiungerne un’altra: escludendo l’esplosione di nuovi focolai, il numero di contagiati che si avranno nella fase di riduzione sarà molto inferiore alla fase di crescita esponenziale. Di fatto, il modello che ho sviluppato indica che al termine dell’emergenza da COVID-19 ci possano essere stati “ufficialmente” in Italia circa 135.000-150.000 contagiati.

Considerando che, ad oggi, siamo a poco più di 110.000, questo significa che il Sistema Sanitario Italiano è già al 75%-80% dello sforzo che gli verrà richiesto complessivamente per gestire questa crisi.

Ipotizzando una riduzione di Ro con questa tendenza, la nostra stima è che l’epidemia in Italia, sempre escludendo la nascita di nuovi focolai, possa esaurirsi nel giro di un paio di settimane (se le misure di isolamento continueranno a essere rispettate da tutti). Giusta, pertanto, la decisione del Governo italiano di prorogare le misure restrittive fino al 13 Aprile.

SULLA BASE DI QUESTI DATI, CONTINUIAMO A SUGGERIRE UN SOVRAPPESO DELL’ITALIA RISPETTO AGLI ALTRI PAESI.

 

LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA E NEL RESTO DI ITALIA

Al fine di arricchire la nostra analisi, vi darò oggi uno spaccato dell’evoluzione dell’epidemia tra Lombardia (la regione più colpita con il 40% dei contagi e il 58% dei morti complessivi) e il resto d’Italia.

Dal grafico soprastante si evince che le due aree, Lombardia da una parte e resto d’Italia dall’altra, stanno evolvendo nella soluzione dell’emergenza in modo assolutamente parallelo. In particolare, la Lombardia (in rosso) è ad uno stadio più avanzato con un Ro pari a 0,61, mentre il resto d’Italia segue con un ritardo di circa 4 giorni e riporta un Ro di 0.87.

Aggiungo pertanto, come mia stima, che la Lombardia potrebbe aver avuto ragione dell’epidemia entro una decina di giorni, mentre, come ho detto prima, per l’intera Italia ci vorranno un paio di settimane.

 

**********************

Ho ancora molte osservazioni da condividere con voi su questa epidemia:

  • Come sarà il ritorno alla normalità e quali contro-misure dovranno essere adottate per convivere con il virus?
  • Che cosa non mi quadra dall’analisi dei numeri di questa pandemia e dall’analisi delle curve di contagio di gran parte dei paesi del mondo?
  • Perché certi paesi sono più colpiti di altri?
  • Davvero c’è un complotto dietro questa pandemia?
  • Chi si potrebbe avvantaggiare da questa pandemia?
  • Le misure economiche annunciate da tutti i paesi del mondo saranno sufficienti?
  • Quali saranno gli effetti economici della pandemia e del crollo dei mercati?

 

Insomma … continuate a seguirmi! Continuate a scrivermi e a farmi domande e, se pensate che le mie analisi e commenti siano utili, non esitate a condividerle con i vostri amici e colleghi. A questo scopo usate pure il tasto di condivisione su LINKEDIN:

 

Un buon #iorestoacasa a tutti,

 

Riccardo

 

 

 

Riccardo Esposito

CEO – FinLantern

e-mail: Riccardo@FinLantern.com

Website: https://finlantern.com/

Linkedin: http://ch.linkedin.com/in/resposito

 

ATTENZIONE! Per ricevere il Corona Daily per email e necessario registrarsi su http://community.finlantern.com/events/124-corona-daily-comment. Diversamente si potrà sempre scaricarlo gratuitamente su https://finlantern.com/corona-daily-comment-summary/